domenica 8 gennaio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Lunedi 9 Gennaio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :

FARFALLE CON SALSA DI ZUCCA

INGREDIENTI
- 300 gr di zucca - 1 scalogno - 200 gr di farfalle - salvia qb - olio qb - burro qb - sale - acqua di cottura qb - parmigiano qb - pepe
PREPARAZIONE
Pulite la zucca eliminando solo i semi e la parte centrale filamentosa. Avvolgetela in un foglio di alluminio e cuocetela in forno già caldo per 30’ circa, finché la polpa risulta tenera. Estraetela dal forno, togliete l’alluminio, eliminate la scorza e tagliate la polpa a tocchetti. Sbucciate gli scalogni e divideteli a piccoli spicchi nel senso della lunghezza. Scaldate in una padella 2 cucchiai colmi di olio e una noce di burro e fate rosolare il rametto di rosmarino e le foglie di salvia finché queste ultime sono diventate croccatni. Eliminate il rosmarino e tenete da parte la salvia. Trasferite gli scalogni nella padella e fateli appassire a fuoco dolce per 5’. Unite la zucca e fatela insaporire per qualche minuto, mescolando (per rendere il tutto più cremoso, schiacciate un po’ la zucca ). Salate, pepate e proseguite e la cottura per altri 5’. Al termine aggiungete un mestolino scarso dell’acqua di cottura della pasta, togliete dal fuoco e condite la pasta lessata piuttosto al dente. Unite le foglie di salvia rosolate, pepate a piacere, cospargete con il grana grattugiato e servite.
(ricatta tratta da I Menu' di Benedetta)

OSSOBUCO ALLA MILANESE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• 4 ossibuchi di manzo di 2 cm di spessore
• 30 g di burro
• farina
• 1/2 bicchiere di vino bianco secco
• 1 dl di brodo di carne
• 1 mazzetto di prezzemolo
• 1/2 limone non trattato
• 2 piccoli spicchi di aglio
• pepe nero
PREPARAZIONE
Passate gli ossibuchi nella farina, premendo delicatamente. Mondate l’aglio, soffriggetene uno spicchio per qualche minuto nel burro in una capace padella, quindi eliminatelo.
Rosolate gli ossibuchi nel burro su entrambi i lati, bagnateli con il vino e fate sfumare a fuoco vivo. Regolate di pepe, quindi aggiungete il brodo e coprite. Continuate la cottura per circa 50 minuti, a fuoco dolce, rigirando gli ossibuchi di tanto in tanto.
Nel frattempo lavate e tritate il prezzemolo, mondate e tritate finemente il secondo spicchio di aglio e riunite il tutto in una piccola ciotola, insieme con la buccia di limone grattugiata. Togliete il coperchio e cuocete gli ossibuchi per altri 10 minuti. Spolverizzate con il trito aromatico e servite caldissimo.
(ricetta tratta da Corriere Cucina)


CREME BRULEE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• 4 dl di panna fresca
• 4 tuorli
• 20 g di burro
• 1 baccello di vaniglia
• 80 g di zucchero
PREPARAZIONE
Con un coltello incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza e mettetelo in una casseruola insieme con la panna; ponete sul fuoco e lasciate sobbollire a fiamma bassa per 5 minuti. Spegnete il fuoco, lasciate intiepidire e filtrate. Prelevate il burro dal frigorifero e fatelo ammorbidire a temperatura ambiente.
Sbattete leggermente i tuorli con una forchetta, poneteli a bagnomaria in un polsonetto su fuoco basso, aggiungete 50 g di zucchero e montate il tutto con una frusta fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporate a poco a poco la panna e continuate la cottura a bagnomaria per 10 minuti circa, finché la crema comincerà a velare il cucchiaio. Togliete la preparazione dal fuoco e trasferitela in una ciotola fredda; incorporate il burro e lasciate raffreddare per circa 1 ora.
Suddividete la crema in quattro stampini monoporzione e spolverizzatela con lo zucchero rimasto; passate sotto il grill del forno per qualche minuto, fino a quando lo zucchero si sarà caramellato formando sulla superficie una crosticina dorata. Servite in tavola la crema ancora calda.
(ricetta tratta da Corriere Cucina)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

Nessun commento:

Video piu' recenti

Loading...