mercoledì 29 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Giovedi 1 Marzo 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


GNOCCHI DI RICOTTA CON I PIOPPINI


Ingredienti per 4 persone:
400 g di ricotta di pecora
400 g di funghi pioppini
200 g di farina
70 g di parmigiano grattugiato
80 g di mollica di pane sbriciolata
1 uovo
Aglio
Sale
Pepe
Prezzemolo
Olio extra vergine d’oliva
Per prima cosa mescolo la ricotta con l’uovo, il sale, il pepe, la farina e il parmigiano.
Con l’impasto preparo gli gnocchi e li verso nell’acqua bollente.
Nel frattempo in una padella scaldo l’olio con l’aglio e aggiungo i pioppini e il pane sbriciolato. Insaporisco con sale, pepe e lascio cuocere.
Scolo gli gnocchi e li condisco con i funghi e il prezzemolo

POLLO AL RADICCHIO

INGREDIENTI
- 2 cespi di radicchio - olio - 1 petto di pollo - sale - farina qb - salsa di soia qb
PREPARAZIONE
Affettare il radicchio e farlo rosolare in padella con un filo di olio, salare. Tagliare il pollo a bocconcini, infarinarlo e farlo rosolare in un’altra padella. Salare il pollo e sfumarlo con la salsa di soia. Aggiungere il radicchio al pollo, fare insaporire, prima di servire.

PANE AL CIOCCOLATO

INGREDIENTI
- 1 uovo - 4 cucchiai di zucchero - 60 ml di olio - 100 ml di latte - 50 gr di burro - 1 cubetto di lievito di birra - 500 gr di farina - sale - 75 gr di gocce di cioccolato
PREPARAZIONE
Sbattere l’uovo con lo zucchero, aggiungere il burro sciolto, l’olio e il latte. In un’altra ciotola versare la farina, sbriciolarvi dentro il lievito, unire il sale e praticare un buco al centro. Versare il composto di uova e incominciare a mescolare con un cucchiaio, poi passare a impastare con le mani. Se necessario, aggiungere ancora un po’ di latte. Trasferire l’impasto su un piano e con l’aiuto di un po’ di farina lavorare il panetto per 10 minuti. A questo metter il cioccolato tritato sul piano di lavoro, schiacciarci sopra l’impasto e inglobarlo nel panetto lavorandolo il più brevemente possibile. Dividere in 12 pagnottine e lasciarle riposare su una placca foderata di carta da forno per circa 1 ora e mezza coperte da un canovaccio. Passare in forno ventilato a 180° per 15 minuti.

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di febbraio 2012
:: le trasmissioni di cucina in tv

martedì 28 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Mercoledi 29 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


FARFALLE GIALLE CON PISELLI GRATINATI


INGREDIENTI

400 g di farfalle
mezza cipolla bianca
300 g di piselli surgelati
350 g di besciamella (50 g di burro, 50 g di farina e 250 g di latte)
1 bustina di zafferano
80 g di grana grattugiato
50 g di burro
sale – prezzemolo
PREPARAZIONE
Tagliare la cipolla bianca e mettere in pentola l’olio ed un po’ di burro;
Aggiungere i piselli, coprire con un po’ d’acqua, mischiando il tutto, e cuocere coperto per 10 minuti;
Aggiungere un po’ di zafferano stemperato con dell’acqua;
Preparare la besciamella facendo sciogliere in un pentolino il burro e la farina;
Cuocere il latte nel frattempo;
Unire il latte nell’altro pentolino fino a quando non si addensa;
Cuocere in acqua salata la pasta e toglierla 2-3 minuti prima della sua cottura definitiva;
Scolare la pasta ed unire con i piselli;
Aggiungere la besciamella e mischiare per bene;
In una pirofila, aggiungere del burro ed aggiugnere la pasta con un po’ di prezzemolo e grana;
Mettere per 15 minuti a 200°C nel forno;
(ricetta tratta da La Prova dl Cuoco del 28 febbraio 2012)

SCAMPI DI VALENTINA


INGREDIENTI
- 4 scamponi
- ½ spicchio d’aglio
- 2 fette di pancarré
- pangrattato qb
- mandorle qb
- basilico e prezzemolo qb
- olio
- sale
- parmigiano qb
Procedimento:
Pulire gli scampi e metterli su una placca da forno, strofinandoli con un po’ di aglio. Per la panatura: tritare il pane con il pangrattato, le mandorle, il basilico, il prezzemolo. Aggiungere l’olio e tritare ancora. Aggiustare di sale. Cospargere con un filo di olio gli scampi e farcirli con la panatura. Completare con il parmigiano e far gratinare in forno per qualche minuto.
(ricetta tratta da Benedetta Parodi Blog del 28 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

lunedì 27 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Martedi 28 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :



CONCHIGLIE AL CAVOLFIORE PROFUMATO

Ingredienti per 4 persone:
300 g di cimette di cavolfiore bollite
280 g di pasta conchiglie
30 g di capperi sotto sale
3 filetti di acciuga sotto sale
1 pezzetto di peperoncino
Origano fresco
1 pomodoro grande
3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
Metto a cuocere le conchiglie.
In un pentolino scotto brevemente il pomodoro, lo spello, lo privo dei semi e infine lo taglio a filetti.
In un mortaio pesto i capperi e l’acciuga con i pomodori, il peperoncino e l’origano fresco.
Scolo la pasta.
In una padella con poco olio, faccio rosolare le cimette di cavolfiore, insaporisco con sale e pepe, e aggiungo il pesto con la pasta.
Manteco per pochi istanti e servo
(ricetta tratta da Cucina con Ale del 27 Febbraio 2012)


PROFITTEROL SALATO


INGREDIENTI
250g di acqua
150 g di farina
4 uova
50 g di burro
250 g di robiola
50 g di prosciutto cotto
prezzemolo q.b.
noce moscata
sale
olio di semi di arachidi q.b.
PREPARAZIONE
Preparare la pasta per bignè mettendo in acqua calda il burro ed un pizzico di sale;
Dopo essersi sciolto il burro, aggiungere la farina e togliere un po’ dal fuoco lavorando con un mestolo di legno;
Riportare sul fuoco e far formare una crosticina;
Mettere il composto in una ciotola e poi aggiungere un uovo per volta amalgamando per bene;
Nel frattempo, scaldare l’olio di semi di arachidi;
A parte incorporare la robiola con il prosciutto tritato;
Realizzare delle palline e friggerle in pentola;
Sul finale aumentare leggermente la temperatura dell’olio in modo che si faccia un piccolo buco;
Farcire con un sac a poche dopo aver bucato il bignè;
Sistemare su un piatto i bignè, intervallando con un po’ di composto nel piatto;
Aggiungere del prezzemolo;
(ricetta tratta da La Prova del Cuoco del 27 Febbraio 2012)


SOUFFLÉ DI FORMAGGIO


INGREDIENTI
- 40 gr di burro - 50 gr di farina - 200 ml di latte tiepido - 100 gr di parmigiano - sale - 3 uova - 200 gr di emmental
PREPARAZIONE
Preparare la besciamella mettendo in una casseruola il burro e quando sarà sciolto unite la farina; mescolare e quando sarà incorporata perfettamente al burro, unire il latte; sempre mescolando, fare addensare, aggiustare di sale e unire un pizzico di noce moscata. Grattugiare il parmigiano e l’Emmental. Unire alla besciamella ancora calda il parmigiano e l’Emmental, i tuorli d’uovo e il pepe bianco; amalgamare bene gli ingredienti, lasciare raffreddare il composto, poi aggiungere gli albumi montati a neve e, se occorre, aggiustare di sale. Prima di mettere il composto nello stampo scelto, preparare delle strisce (alte circa 7-8 cm) con della carta forno da posizionare all’esterno delle cocotte e fissata con dello spago da cucina; in questo modo quando il soufflé comincerà a gonfiarsi non uscirà dallo stampo lateralmente e si espanderà verticalmente. Mettere il composto ottenuto in stampini riempiti per 2/3, precedentemente spennellati con olio, e fare cuocere in forno caldo a 160° per 35 minuti. Una volta cotti i soufflé, spegnere il forno e lasciarli riposare per 2-3 minuti, quindi estrarre i soufflè e servirli subito
(ricetta tratta da I Menu' di Benedetta del 27 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

domenica 26 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Lunedi 27 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


TONNARELLI CON LE PUNTARELLE

Ingredienti per 4 persone:
320 g di tonnarelli all’uovo
1 kg di catalogna per fare le puntarelle
6 filetti di acciuga sott’olio
2 spicchi d’aglio
1 pezzetto di peperoncino
Olio extra vergine d’oliva
Sale
Pepe
Per prima cosa dalla catalogna, ricavo le “ puntarelle “ e le metto in una ciotola con l’acqua fredda.
Nel frattempo faccio cuocere i tonnarelli.
Poi faccio rosolare l’aglio in una pentola con dell’olio e un pezzetto di peperoncino.
Quando l’aglio ha preso colore, lo elimino e aggiungo i filetti di acciuga e le puntarelle.
Scolo la pasta e la manteco nella padella con le puntarelle
(ricetta tratta da Cucina con Ale del 25 Febbraio 2012)


SFORMATINI CON GORGONZOLA E NOCI


Ingredienti: 200 g. di erbette, bietole o catalogna, 70 g. di gorgonzola, 6 noci, 2 uova, 1\4 di bicchiere di latte, Olio evo e sale q.b.
Tagliare le erbette e lessarle per cinque minuti, quindi scolare e strizzare. In una padella far rosolare le noci tagliate grossolanamente con un filo d'olio, quindi aggiungere le erbette e un pizzico di sale e far saltare per qualche minuto. Nel frattempo sbattere le uova e aggiungere il latte e il sale, unire le erbette, le noci e il gorgonzola tagliato a pezzettini. Versare l'impasto in alcuni stampini da forno e cuocere a 180°C per 20 minuti circa.
(ricetta tratta da Cotto e Mangiato del 24 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

sabato 25 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Domenica 26 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


CARBONARA DI MARE


INGREDIENTI
- 200 gr di mezzemaniche - 150 gr di tonno fresco - olio - 2-3 fette di tonno affumicato - 3 tuorli - prezzemolo qb - parmigiano qb - pepe - sale - acqua di cottura qb
PREPARAZIONE
Dorare in padella l'aglio con poco olio, eliminatelo e aggiungete il tonno fresco tagliato a cubetti. Fate insaporire un minuto a fuoco alto. Aggiungere poi il tonno affumicato tagliato a listarelle. In una terrina, sbattete i tuorli fino a renderli spumosi unendo tre o quattro cucchiai di parmigiano grattugiato. Aggiungere abbondante prezzemolo tritato, sale e pepe. Scolare la pasta al dente, saltarla in padella col tonno, a fuoco spento, e versarci sopra il composto di uova battute mescolando bene.
(ricetta tratta da I Menu' di Benedetta del 25 Febbraio 2012)

POLPETTE D'AUTUNNO

Ingredienti per 2 persone:
200 g di zucca già arrostita
1 patata già cotta
50 g di provola fresca affumicata
1 uovo
1 tuorlo
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
Pangrattato qb
Farina qb
Sale
Pepe
Olio extra vergine d’oliva
Per prima cosa frullo la patata con la zucca, il pecorino, la farina e un uovo. Aggiungo sale e pepe.
Taglio la provola a dadini e l’aggiungo al composto.
A questo punto preparo le polpettine.
Le passo nel pangrattato e le friggo in abbondante olio di oliva per pochi minuti finché siano dorate.
(ricetta tratta da Cucina con Ale del 24 Febbraio 2012)

CANNOLI DI CIALDA CON MOUSSE AL CIOCCOLATO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• 150 g di cioccolato fondente
• 80 g di zucchero semolato
• 80 g di farina tipo 00
• 70 g di burro
• 40 g di miele di acacia
• 40 g di latte
• 3 albumi
• 2 tuorli
• 3 cm di radice di zenzero candita
• 4 cucchiaini di cacao amaro
• 4 cucchiaini di zucchero a velo
PREPARAZIONE
In una casseruola spezzettate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria; spegnete la fiamma e incorporate 10 g di burro ammorbidito e lo zenzero candito finemente tritato; amalgamate il tutto con cura e lasciate raffreddare, quindi aggiungete i tuorli e un albume montato a neve ben ferma. Fate riposare il composto in frigorifero per almeno 2 ore.
In un’altra casseruola portate a ebollizione il latte con il burro rimasto, lo zucchero semolato e il miele di acacia; togliete dal fuoco e, continuando a mescolare con una frusta, aggiungete la farina e i due albumi rimasti, leggermente sbattuti. Lasciate raffreddare il composto, quindi riponetelo in frigorifero per almeno 1 ora.
Foderate di carta oleata una placca da forno e versatevi sedici cucchiaiate di composto al miele, ben distanziate tra loro, in modo da ottenere altrettanti dischi che stenderete in strati sottili. Cuocete in forno preriscaldato a 160 °C per 8 minuti. Sfornate e, quando le cialde saranno ancora calde, arrotolatele attorno a sedici conetti appositi. Fate raffreddare, quindi staccate delicatamente le cialde e farcitele con la mousse al cioccolato, aiutandovi con una tasca da pasticciere a bocchetta rigata. Riponete i cannoli in frigorifero fino al momento di servire, quando suddividerete i cannoli in quattro piccole pirofile individuali, spolverizzandoli con cacao amaro e zucchero a velo.
(ricetta tratta da Corriere Cucina)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

venerdì 24 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Sabato 25 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


GARGANELLI SALSICCIA E INDIVIA



INGREDIENTI
400 g di farina
4 uova
300 g di salsiccia
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 mestolo di acqua
3 cespi di indivia piccola
sale e pepe macinati
50 g di Emmenthal
PREPAZIONE
In padella, mettere il burro a sciogliere ed aggiungere la salsiccia;
Non appena si colora la salsiccia, sfumare con il vino bianco e poi aggiungere un mestolo di acqua quando è evaporato tutto l’alcool;
Nel frattempo, impastare le uova con la farina e stendere la pasta;
Realizzare dei quadrati con la pasta;
Preparare i garganelli con l’apposito attrezzo di legno;
Cuocere in acqua calda e salata i garganelli;
Tagliare delle strisce di indivia ed il formaggio;
Scolare la pasta ed aggiungerla in padella;
Aggiungere l’indivia ed il formaggio e mescolare il tutto per bene;
(ricetta tratta da la Prova del Cuoco del 23 Febbraio 2012)


SPIEDINO DI FILETTO


Ingredienti per 2 persone:
200 g di filetto di manzo
150 g di peperoni rossi
1 cuore di lattuga
100 g di pangrattato
1 limone
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di vino bianco
Olio extra vergine di oliva
Prezzemolo
Sale
Pepe
Stecchi per spiedo
Con il vino, il pangrattato, il prezzemolo tritato, il parmigiano, zeste di limone, il vino, l’olio, il sale, preparo l’impanatura.
Taglio la carne a fette, le batto col batticarne e le passo nella impanatura. A questo punto preparo lo spiedino e lo faccio rosolare in padella con un filo d’olio.
In un’altra padella, con olio e sale, pepe, succo di limone, stufo e poi griglio la lattuga.
Frullo il peperone con sale, pepe e olio, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Impiatto lo spiedino con la lattuga e la salsa di peperone.
(ricetta tratta da Cucina con Ale del 23 Febbraio 2012)

DOLCE DI PATATE

Ingredienti per 4 persone:
400 g di patate cotte
100 g di zucchero
50 g di olio extra vergine di oliva
3 uova
50 g di uvetta già reidratata
1 cucchiaio di rum
3 cucchiai di fecola di patate
50 gr di mandorle tritate finemente
1 limone
1/2 bustina di lievito per dolci
Zucchero a velo
(ricetta tratta da Cucina con Ale del 23 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

giovedì 23 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Venerdi 24 Febbraio 2012.....


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


LASAGNE CON FUNGHI,CARCIOFI E RICOTTA


Ingredienti: 250 g. di lasagne fresche, 300 g. di funghi misti surgelati, 5 carciofi, una cipolla, 500 g. di ricotta, un bicchiere di latte, due mozzarelle, olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.
Pulire i carciofi togliendo le foglie dure, tagliarli a fettine e metteteli in acqua e limone per non farli annerire. In una padella preparare un soffritto di cipolla e olio evo, aggiungere i carciofi e il sale e far stufare qualche minuto. Unire i funghi, coprire e far cuocere per cinque minuti. In una terrina lavorare la ricotta a crema, con il sale e un bicchiere di latte. Iniziare a preparare la lasagna a secco versando un primo cucchiaio di ricotta, poi un primo strato di lasagne, poi ancora ricotta, cubetti di mezza mozzarella, funghi e carciofi e una altro strato di lasagna.Continuate così per vari strati. Finiti gli strati versare lungo i bordi e gli angoli abbondante ricotta. Cuocere a 180° per 30 minuti. Per formare la crosticina, gli ultimi 5 minuti mettere il forno in funzione grill a 210°. Servire tiepida
(ricetta tratta da Cotto e Mangiato del 22 Febbraio 2012)

MEDAGLIONI DI FILETTO DI VITELLO IN GREMOLATA


INGREDIENTI

8 medaglioni di filetto di vitello
1 spicchio d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 noce di burro
poca farina bianca
la scorza di 1/2 limone
30 g di olio extravergine d’oliva
sale – pepe a piacere
PREPARAZIONE
Legare i medaglioni di vitello con dello spago;
Cuocere in padella con burro, olio ed aglio e sfumare con vino;
Salare la carne e nel frattempo pulire e tritate il prezzemolo;
Stemperare un po’ di farina con un goccio d’acqua;
Togliere la carne dalla padella dove si è fatto il fondo di cottura, aggiungere la farina stemperata con il prezzemolo;
Aggiungere di nuovo i medaglioni di vitello;
Aggiungere un po’ di scorza di limone grattugiato;
A parte, accompagnare il piatto con della polenta verde, data dall’aggiunta di prezzemolo;
Impiattare la carne con la polenta verde aggiungendo un altro po’ di prezzemolo grattugiato;
(ricetta tratta da La Prova del Cuoco del 23 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

mercoledì 22 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Giovedi 23 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


CROCCHE' SENZA UOVA

Ingredienti per 4 persone:
1 Kg di patate lessate
50 g di pecorino grattugiato
200 g di provola fresca affumicata
300 g di farina
300 g di acqua
Pangrattato qb
Olio extravergine di oliva
Sale
Schiaccio le patate e le lavoro con le mani. Aggiungo il sale, la provola tagliata a pezzetti e il pecorino. Formo le crocchette.
A parte diluisco la farina con l’acqua, molto gradatamente, creando una pastella di consistenza liscia e cremosa.
Immergo le crocchette nella pastella, le rigiro bene poi le sgocciolo e le passo nel pangrattato. Lascio refrigerare per una notte.
Ripasso le crocchette nel pangrattato e le friggo in olio d’oliva fino a doratura completa.
(ricetta tratta da Cucina con Ale del 22 Febbraio 2012)

SPAGHETTI CHIC

Ingredienti per 4 persone:
350 g di spaghetti
750 g di pomodori ciliegino
1 cucchiaio di zucchero di canna
Basilico
Aglio
Origano fresco
Olio extra vergine
Sale
Pepe
Butto la pasta in acqua bollente e salata.
Metto i pomodorini tagliati a metà, su di una teglia rivestita di carta forno, li cospargo di zucchero, sale, pepe, origano fresco e li condisco con un filo di olio. Inforno a 200° per 20 minuti.
Nel frattempo, in una padella con l’olio e uno spicchio d’aglio, verso gli spaghetti.
Aggiungo i pomodorini sfornati, manteco velocemente e servo gli spaghetti con pepe e una foglia di basilico
(ricetta tratta da Cucina con Ale del 21 Febbraio 2012)

SORPRESA DI PATATE CON VERDURE E FORMAGGI GRATINATI


INGREDIENTI
800 g di patate lessate
200 g di verdure miste: 1 carota, 4/5 foglie di bieta, alcune cimette di broccolo romano
1 scalogno
100 g di pane raffermo
1 bicchiere di latte
100 g di farina integrale
100 g di grana grattugiato
150 g di formaggio fontina
1 uovo e un tuorlo
2 cucchiai di pan grattato
fiocchi di burro per gratinare circa 50 g
sale
PREPARAZIONE
Tritate grossolanamente la bieta, la carota e broccolo romano lessato in precedenza;
Schiacciare le patate finchè sono calde;
Mettere in padella un goccio d’olio con lo scalogno tagliato e le verdure appena tagliate;
Ammorbidire il pane ed unire alle patate con un uovo, un tuorlo, farina e formaggio;
Fare delle palline di patate e verdure con un pezzo di formaggio nel cuoce;
Lessare le polpette e non appena vengono a galla sono cotte;
Mettere in una terrina del burro e pangrattato sul fondo, aggiunge del pangrattato e formaggio e cuocere con funzione grill per 20 minuti a 180°C;
(ricetta tratta da La Prova del Cuoco del 22 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

martedì 21 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Mercoledi 22 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :



TORTELLONI DI SFOGLIA CON SALMONE


INGREDIENTI

Per i tortelloni

1 rotolo di pasta sfoglia
1 confezione di salmone
100 g di ricotta di capra
1 uovo intero
10 g di prezzemolo
semi di sesamo q.b.
sale q.b.
Per l’insalatina;

2 piccoli finocchi
2 arance
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale e pepe bianco q.b.


PREPARAZIONE

Sbattere l’uovo con un goccino d’acqua;
Frullare del prezzemolo, salmone, ricotta di capra ed un pizzico di sale;
Nel frattempo, sdrotolare la pasta sfoglia e realizzare tre strisce orizzontali e quattro verticali;
Spennellare sopra l’uovo;
Disporre il composto e chiudere a triangolo realizzando un tortellone;
Mettere su carta da forno, spennellare con uovo ed aggiungere dei semi di sesamo;
Cuocere in forno a 200°C per8-10 minuti;
Tagliare l’arancia a vivo;
Mettere sul fondo del piatto il finocchio tagliato con l’arancia;
Aggiungere sopra i tortelloni;
(ricetta tratta da La Prova del Cuoco del 21 Febbraio 2012)

CESAR SALAD

INGREDIENTI
- 1 spicchio di aglio - olio - 1 fetta di pane - 1 petto di pollo - sale grosso - insalata iceberg qb Per la salsa - 1 uovo - 150 ml di olio di semi - succo di limone qb - 1 cucchiaio di aceto - 1 cucchiaio di salsa worchester - sale
PREPARAZIONE
Tagliare il pane a dadini e saltarlo in padella con l’olio e uno spicchio di aglio, fino a che non diventerà croccante. In un’altra padella distribuire il sale grosso e un filo di olio e grigliare le fette di pollo. Per la salsa mettere nel vaso del mixer l’uovo e un pizzico di sale. Frullare e aggiungere a filo l’olio, fino a ottenere la maionese. Unire poi 2 cucchiaini di succo di limone, aceto, salsa worchester e altro sale e frullare di nuovo. Ricoprire un ampio piatto da portata con un letto di lattuga, condire con olio e sale. Disporre con cura anche il pollo tagliato a striscioline e i crostini. Completare con salsa abbondante e servire.
(ricetta tratta da I Menu' di Benedetta del 21 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

lunedì 20 febbraio 2012

TUTTICUOCHI Speciale ricette di Carnevale: menu' di Martedi Grasso 21 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


SPAGHETTI ALLA GHIOTTA

Ingredienti
per 4 persone
•320 g di spaghetti
•60 g di cipolla
•100 g di pancetta affumicata
•200 g di melanzane
•100 g di Scamorza
•6 cl di olio extravergine di oliva
•60 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
•sale e pepe q.b.
•olio per friggere q.b.
Preparazione
20 minuti per la preparazione + 8 minuti per la cottura
Mettete sul fuoco una padella con l’olio: aggiungete la cipolla tritata e fate soffriggere.
Appena la cipolla imbiondisce aggiungete la pancetta affumicata tagliata a cubetti.
Mescolate e continuate la cottura per qualche minuto.

Sbucciate la melanzana e tagliatela a bastoncini sottili, infarinateli leggermente e friggeteli in abbondante olio bollente.
Scolateli dall’olio di frittura e uniteli alla pancetta.

Nel frattempo cuocere gli spaghetti in acqua bollente, abbondante e salata.
Scolateli al dente e adagiateli in un piatto riscaldato.

Aggiungete un goccio di olio a crudo, una manciata di Parmigiano-Reggiano e la scamorza a fettine sottili.
Versatevi quindi sopra il sugo caldo appena preparato e mescolate con cura.
(ricetta tratta da Accademia Barilla)




TAGLIATELLE FRITTE


INGREDIENTI
Per la sfoglia:

5 uova
500 g di farina per sfoglia
100 g di zucchero
100 g di zucchero vanigliato
500 g di strutto
2 limoni
PREPARAZIONE
Impasta le uova con la farina;
Stendere l’impasto;
Aggiungere sopra lo zucchero ed una grattugiata di limone;
Avvolgere la sfoglia e poi tagliare a tagliatelle;
Nel frattempo, scaldare in padella lo strutto;
Friggere le tagliatelle nello strutto;
Far sgocciolare lo strutto in eccesso e poi aggiungere lo zucchero a velo;
Accompagnare con del vino bianco del Lazio: malvasia passita.
(ricetta tratta dalla Prova del Cuoco del 20 Febbraio 2012)


SCHIACCIATA FIORENTINA

Ingredienti
- 2 uova
- 5 cucchiai di olio
- 5 cucchiai di zucchero
- 5 cucchiai di latte
- il succo di 1 arancia
- la scorza di 1 arancia
- 10 cucchiai di farina
- 1 busta di lievito
- burro qb
- zucchero a velo qb

Procedimento:
Sbattere le uova con un pizzico di sale. Aggiungere l’olio e continuare a mescolare. Unire lo zucchero e il latte. Grattugiare la scorza di un’arancia e poi spremere il succo di un’altra arancia. Aggiungere all’impasto, poco alla volta, la farina e, per ultimo, il lievito. Mescolare bene. Lasciare riposare il composto per una decina di minuti. Intanto imburrare una teglia di 25\20 cm di diametro e spolverizzarci un po’ di farina. Volendo, unire un po’ di pezzetti di cioccolato fondente, quindi versare l’impasto nella teglia e infornare a 170° per 15 minuti.
(ricetta tratta da Benedetta Parodi Blog del 20 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

domenica 19 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Lunedi 20 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :



REGINETTE DI VITTORIO EMANUELE II


INGREDIENTI
- 1 cipolla - olio - 200 gr di prosciutto cotto - 200 gr di funghi porcini surgelati - sale - vino bianco qb - 300 gr di reginette - 3 uova - parmigiano qb - pepe - prezzemolo qb
PREPARAZIONE
Affettare la cipolla e rosolarla in padella con il prosciutto cotto. Aggiungere i porcini, salare e sfumare con il vino. Mettere a cuocere la pasta. Quando è pronta, scolare la pasta e saltarla con il sugo ai funghi. A fuoco spento aggiungere le uova, precedentemente sbattute con il parmigiano, e mescolare bene. Completare con pepe e prezzemolo
(ricetta tratta da I Menu' di Benedetta del 17 Febbraio 2012)

SPIEDINI GOLOSI

Ingredienti: quattro fette di fesa di vitello, 200 g. di pancetta affumicata a fette, 200 g. di formaggio a pasta filata a fette spesse 3 mm, pane grattugiato, 30 g. di parmigiano grattugiato, aromi, olio extravergine d'oliva q.b.

Bagnare la carne in tutti e due i lati nell'olio, passarla nel pane grattuggiato gia condito con grana e aromi, distendere sopra pancetta affumicata e formaggio a pasta filata ,arrotolare e tagliate a rondelle larghe un cm infilzare quattro rondelle per ogni spiedino. Cuocere in forno già caldo a 220° per 10_ 15 minuti a seconda del forno, fino a quando diventeranno dorati
(ricetta tratta da Cotto e Mangiato del 16 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

sabato 18 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Domenica 19 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


TAGLIATELLE PORRI E COTECHINO


INGREDIENTI
- 1 porro - olio - 1-2 zucchine - sale - 1 cotechino precotto - 300 gr di tagliatelle paglia e fieno - acqua di cottura qb - basilico qb - parmigiano qb
PREPARAZIONE
Lessare il cotechino, una volta cotto, estrarlo dall’acqua, togliere la pelle e tagliarlo a dadini. Affettare sottilmente il porro e le zucchine e farle rosolare in padella con abbondante olio e sale. Quando incominciano a essere morbide, unire il cotechino a pezzetti. Lessare le tagliatelle, unire un mestolo di acqua di cottura nella padella del sugo e lasciare cuocere ancora per qualche minuto. Scolare le tagliatelle, unirle al sugo, farle saltare a fuoco vivace (non troppo a lungo per evitare che si asciughino) e se necessario allungare con altra acqua di cottura. Servire con basilico fresco
(ricetta tratta da I Menu' di Bendetta del 18 Febbraio 2012)

INVOLTINI ALLA VALDOSTANA


INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• 200 g di fontina
• 300 g di prosciutto cotto a fette di 1/2 cm
• 2 uova
• 150 g di pangrattato
• qualche foglia di indivia riccia
• olio di semi di arachidi
• sale
• pepe in grani
PREPARAZIONE
Riducete la fontina in dodici bastoncini dello spessore di un dito circa. Disponete le fette di prosciutto sul piano di lavoro e adagiate al centro di ognuna un bastoncino di formaggio. Arrotolate le fettine su se stesse, in modo da formare degli involtini le cui estremità ripiegherete verso l’interno, per evitare che la fontina, fondendo, fuoriesca.
Setacciate il pangrattato su un foglio di carta da cucina; in una ciotola sgusciate le uova e sbattetele con una presa di sale e una macinata di pepe. Passate gli involtini prima nelle uova e poi nel pangrattato, ripetendo l’operazione per due volte in modo da ottenere una doppia impanatura.
In un tegame scaldate abbondante olio di semi di arachidi e friggete gli involtini rigirandoli su se stessi con l’aiuto di una spatola, finché avranno assunto una doratura uniforme. Prelevateli con un mestolo forato e lasciateli per pochi istanti a scolare su carta assorbente da cucina affinché perdano l’unto in eccesso.
Lavate, scolate e asciugate con un canovaccio pulito qualche foglia di indivia riccia e guarnitevi i piatti individuali, sui quali suddividerete gli involtini alla valdostana; servite subito in tavola.
(ricetta tratta da Corriere Cucina)


FRITTELLE DI RICOTTA E CIOCCOLATO


Ingredienti: 2 uova intere; 1 pizzico di sale e di zucchero; 1/2 bicchiere d'acqua; 1 pizzico di vanillina; 2 cucchiai di farina; 1/2 bicchiere d’olio d'oliva.
Gli ingredienti per la farcia sono: 200 gr di ricotta dolce; 1 pizzico di vanillina; 1 pizzico di cannella; 20 gr di cioccolato fondente grattugiato; 1/2 cucchiaino di caffè in polvere
Per la guarnizione: zucchero a velo vanigliato; 200 gr di cioccolato fondente.
Preparazione: sbattere un uovo intero con un pizzico di sale, un pizzico di zucchero e uno di vanillina. Aggiungere un po’ d’acqua al composto e incorporare la farina per poi amalgamare il tutto. Unire l’acqua restante e continuare a sbattere con la forchetta. Ungere una padella antiaderente con poco olio d’oliva e fare andare a fuoco moderato. Con un piccolo mestolo versare l’uovo sbattuto nella padella ricordandosi durante la cottura di muoverla continuamente in modo da uniformare il composto sul fondo. Capovolgere la frittella con l’aiuto di una forchetta. Dopo aver tolto la padellina dal fuoco, rimuovere la frittella e adagiarla ben stesa sul piano di lavoro per farla raffreddare. Ripetere l’operazione per quattro volte. In una ciotola lavorare la ricotta con un pizzico di cannella, un pizzico di vanillina e mezzo cucchiaino di caffè in polvere. Con una grattugia ridurre il cioccolato fondente in scaglie, unirlo alla ricotta e amalgamare il tutto con una forchetta. Mettere il cioccolato fondente in un tegame ed aggiungere dell’acqua poi mescolare con un cucchiaio finché il cioccolato non risulterà sciolto. In una ciotola sbattere l’altro uovo con cui si spennelleranno le quattro frittelle. Adagiare al centro d’ogni frittella un cucchiaio del composto di ricotta e cioccolato e richiudere le frittelle a mezza luna, premendo delicatamente sui bordi per sigillarle bene. In una padella versare sufficiente olio d’oliva. Quando l’olio sarà caldo, unire le frittelle e friggerle e rigirarle per far loro assumere un colore dorato uniforme. Prendere le frittelle con una paletta bucata in modo da eliminare l’olio in eccesso e poi adagiarle su carta da cucina in modo da asciugarle bene. Verificare che il cioccolato sciolto precedentemente sia totalmente fuso. Disporre le frittelle sul piatto di portata e decorare con il cioccolato fondente fuso, infine spolverare con lo zucchero a velo vanigliato.
(ricetta tratta da Alice.tv)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

venerdì 17 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Sabato 18 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


FARFALLE AI PROFUMI DI SICILIA


Servono: quattro pomodori maturi, 100 g. di peperoni sott'olio, un soffritto fatto con 1/4 di cipolla bianca e 5 acciughe pulite. Lasciamo cuocere il sugo per 15 minuti e a fine cottura aggiungiamo 50 g. di olive e un cucchiano di capperi, poi scoliamo la pasta e saltiamo il tutto in padella per qualche minuto.
Pratica, rapida, cotta e... mangiata!
(ricetta tratta da Cotto e Mangiato del 17 Febbraio 2012)

TORTINO DI PATATE E FINOCCHI


INGREDIENTI

500 g di patate
600 g di finocchi con le barbine
120 g di asiago
3 uova
150 ml di panna fresca
1 cucchiaio di senape dolce
pangrattato q.b.
PREPARAZIONE
Pulire le patate ed i finocchi tenendo da parte le barbine;
Sbollentare in un pentolino con acqua calda e salata i finocchi ed utilizzare un’altra pentolina per le patate;
Portare a cottura per un quarto d’ora e poi scolare il tutto e lasciar raffreddare;
In una pirofila, mettere un goccio d’olio ;
In una ciotola, disporre l’asiago tagliato a cubetti;
Unire tre uova al formaggio, mezzo bicchiere di panna e senape;
Amalgamare il tutto;
Disporre nella pirofila, patate, finocchi ed un pò di composto;
Proseguire fino a quando non si terminano gli ingredienti;
Aggiungere un po’ di pangrattato e le barbette dei finocchi;
Cuocere in forno per 30 minuti a 190°C;
(ricetta tratta da La Prova del Cuoco del 17 FebbraIO 2012)

TORTA CIOCCOLATO E NOCI


INGREDIENTI
- 100 gr di cioccolato fondente - 100 gr di burro - acqua qb - 3 uova - 150 gr di zucchero - 100 gr di farina - 2 cucchiaini di lievito - 150 gr di gherigli di noci - zucchero a velo
PREPARAZIONE
Mettere il cioccolato spezzettato e il burro in un tegamino e scioglierli a fuoco dolcissimo. Tritare le noci grossolanamente al coltello o nel mixer e unirle alla crema di cioccolato. Separare i tuorli dagli albumi. In una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero, a parte montare a neve ben ferma gli albumi e unirli ai tuorli sbattuti. Unire poco alla volta anche la farina mescolata con il lievito. In ultimo incorporare la crema di cioccolato, che nel frattempo si sarà raffreddata. Versare il tutto in una tortiera foderata di carta da forno e guarnire con qualche gheriglio di noce lasciato intero. Infornare a 180° per 30 minuti. Spolverizzare con lo zucchero a velo
(ricetta tratta da I Menu' di Benedetta del 17 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

giovedì 16 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Venerdi 17 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


FUSILLI AL TONNO E TARALLI


INGREDIENTI
- 300 gr di fusilli - 250 gr di tonno fresco - olio - fettine di zenzero qb - scorza di limone qb - sale - 7-8 pomodori secchi - 2 cucchiai di salsa di soia - succo di limone qb - timo qb - acqua di cottura qb - taralli qb - pepe
PREPARAZIONE
Tagliare il tonno a dadini. Scaldare in uno wok o in una padella antiaderente 2 cucchiai di olio con lo zenzero, unire il pesce e farlo rosolare a fiamma vivace per 2-3 minuti, quindi trasferirlo in un piatto e condirlo con sale, scorza di limone a pezzettini e piccole foglie di menta intere. Preparare la salsa: sminuzzare i pomodori secchi, frullarli con un cucchiaio di salsa di soia, uno di succo di limone e 4 di olio, poi regolare di sale e pepe. Intanto lessare i fusilli, scolarli al dente condirli in una ciotola grande
(ricetta tratta da I Menu' di Benedetta del 16 Febbraio 2012)

CORDON BLEU


INGREDIENTI
6 fettine di petto di pollo
100 g di prosciutto cotto
6 fettine di formaggio
sale-pepe-farina
1 uovo – pangrattato
olio extravergine d’oliva o d’arachidi
PREPARAZIONE
Schiacciare un pò il pollo, distendere sopra il prosciutto cotto, il formaggio e chiudere a libro fissando con uno stecchino se necessario;
In alternaviva del pollo si puo’ usare la vitella;
Passare nella farina, nell’uovo sbattuto e leggermente salato e pangrattato;
Friggere nell’olio extravergine d’oliva caldo;
Mi raccomando, l’olio non deve esser troppo forte altrimenti si brucia la carne;
Cuocere da entrambi i lati per 5 minuti a lato;
Far asciugare bene dall’olio in eccesso;
Servire calde con un’insalatina;
(ricetta tratta dalla Prova del Cuoco del 16 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

mercoledì 15 febbraio 2012

TUTTICUOCHI Speciale ricette di Carnevale: menu' di Giovedi Grasso 16 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :



GNOCCO FRITTO

Ingredienti
per 4 persone
•500 g di farina
•25 g di strutto (sostituibile con olio di semi di girasoli)
•25 g di lievito di birra
•un pizzico di bicarbonato di sodio
•125 ml di latte
•125 ml d'acqua
•olio per friggere q.b.
•12 g di sale
Preparazione
1 ora e 10 minuti per la preparazione + 5 minuti per la cottura
Disponete la farina a fontana sulla spianatoia.
Sciogliete il lievito di birra nell’acqua e nel latte a una temperatura di circa 30 °C e poi versate il tutto nella farina e iniziate a impastare.
Aggiunge l’olio di girasole e, verso la fine, il sale.
Continuate a impastare fino ad ottenere la pasta morbida, liscia ed elastica.
Lasciate lievitare l’impasto, coperto da un telo di plastica, a temperatura ambiente per circa 30 minuti.
Stendete la pasta con il matterello fino a raggiungere uno spessore di 3 millimetri e tagliate dei rombi non troppo grandi con la rotella dentata.
Friggete da ambo i lati in abbondante olio bollente e servitela calda.
(ricetta tratta da Accademia Barilla)


RICETTA DELLA TORTA SALATA TRENDY


INGREDIENTI

250 g di farina 00
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di lievito per torte salate
100 g di acqua tiepida
100 g di olio di oliva
5 uova
1 cucchiaio abbondante di grana
1 pizzico di sale e pepe
300 g di wurstel grandi
300 g di provolone dolce
PREPARAZIONE
In una ciotola di plastica, mettere la farina, il sale, il lievito, l’olio ed acqua;
Chiudere la ciotola e scuotere per bene per impastare il composto;
Mescolare ancora con un cucchiaio;
Prearare una teglia con carta da forno;
Disporre sopra l’impasto e distenderlo bene;
In una ciotola, mettere le uova, il parmigiano, sale e pepe;
Tragliare i wurstel per lungo a metà;
Tagliare il provolone a quadretti;
Disporre sulla torta i wurstel ed il formaggio;
Aggiungere il composto di uova;
Cuocere a 180°C per mezz’ora circa;
(ricetta tratta dalla Prova del Cuoco del 15 Febbraio 2012)


PANZEROTTI DI MOZZARELLA E PROSCIUTTO

Ingredienti
per 6 persone
Impasto
•200 g di farina
•100 g di burro
•1 tuorlo d'uovo
•latte
•1 uovo
Ripieno
•200 g di mozzarella
•50 g di prosciutto crudo
•30 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
•2 uova
•un pizzico di prezzemolo
•un pizzico di noce moscata
•pepe
Per la frittura
•2 uova
•olio
Preparazione
1 ora e 15 minuti per la preparazione + 6 minuti per la cottura
Sul piano di lavoro o in una ciotola disponete la farina a fontana con al centro il burro fatto ammorbidire, il tuorlo e un pizzico di sale e lavorate il tutto con le dita, aggiungendo a poco a poco un po’ di latte, fino ad ottenere un impasto sodo e liscio.Avvolgete il panetto così ottenuto in un panno e fatelo riposare per 30 minuti, quindi stendetelo con l’aiuto di un matterello, ripiegatelo per due volte su sé stesso, riavvolgetelo nel panno e ponetelo nuovamente a risposare per un’altra mezz’ora.Nel frattempo scolate la mozzarella e sminuzzatela assieme al prosciutto, quindi poneteli in una ciotola assieme al Parmigiano, al prezzemolo, alla noce moscata, al sale e al pepe e amalgamate il tutto mescolandolo con le uova.Sempre con l’aiuto del matterello stendete quindi l’impasto in due sfoglie spesse circa 5 millimetri, inumidite una delle due con un po’ d’acqua e disponetevi dei mucchietti di ripieno a 3 centimetri l’uno dall’altro.Ricoprite questa sfoglia con la seconda, premendo con le dita intorno ai mucchietti di ripieno e facendo attenzione che le due sfoglie di pasta aderiscano per bene. Ricavate quindi i panzerotti ritagliando la pasta creando delle mezzelune o dei quadratini con l’aiuto di una rotellina tagliapasta o di un coltello e premete nuovamente sui bordi dell’impasto per sigillare il ripieno.Mano a mano che i panzerotti saranno pronti, allineateli, distanziati l'uno dall'altro, su un vassoio ricoperto da un telo leggermente infarinato, passateli rapidamente in un piatto nel quale avrete sbattuto 2 uova e fateli friggere, pochi per volta, immergendoli in una padella piena d’olio bollente.
Fateli dorare per bene, quindi, quando saranno croccanti, scolateli con una schiumarola e disponeteli su un piatto ricoperto di carta da cucina.
Guarniteli con sale e serviteli subito.
(ricetta tratta da Accademia Barilla)


FRITTELLA O FRITOLA VENEZIANA

Ingredienti per 4 persone: 12 g di lievito di birra, 200 g di farina, 40 g di uva passa, 40 g di pinoli, 40 g di cedrini canditi, ca. 350 g di olio di semi, 40 g di zucchero semolato, 16 g di zucchero a velo, ca. 0,5 cl di grappa o rum
Preparazione
Lasciar sciogliere il lievito di birra in un recipiente riempito con dell'acqua tiepida e zucchero; versare della grappa e incorporare la farina aggiungendo acqua quanto basta. Lavorare adeguatamente la pasta, quindi coprirla con un panno per farla lievitare. Quando la pasta ha raggiunto un volume opportuno (deve crescere), incorporare l'uvetta, i cedrini tritati e i pinoli; infine friggere in olio caldo e scolare le frittelle su carta assorbente, spolverarle con zucchero a velo e servirle ancora calde.
(ricetta tratta da Alice.tv)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

martedì 14 febbraio 2012

TUTTICUOCHI Speciale Festival di Sanremo: menu' del 15 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


SARDENAIRA

INGREDIENTI
- 3 spicchi d’aglio - olio - acciughe qb - 1 cipolla - 700 gr di passata di pomodoro - 1 bustina di lievito di birra - 500 gr di farina - zucchero qb - acqua qb - latte qb - sale - olive taggiasche qb
PREPARAZIONE
Far soffriggere la cipolla e l’aglio con le acciughe, fino a che quest’ultime non si siano disfatte. Versare la passata di pomodoro e lasciar cuocere con il coperchio per 30 minuti circa. Preparare l’impasto mescolando, la farina, il lievito, il latte, mezzo bicchiere d'acqua, un pizzico di sale e uno di zucchero e impastare per 10 minuti fino ad ottenere un panetto omogeneo. Lasciar riposare l’impasto coperto da un canovaccio per 30-40 minuti. Stendere con le mani, o con il matterello la pasta lievitata, sulla placca del forno, Versarvi sopra il sugo e qualche oliva. Cuocere in forno ventilato a 200° per 15 minuti


TROFIE PESTO E SOGLIOLA


INGREDIENTI
- 250 gr di trofie - 300 gr di filetti di sogliola - olio - vermut qb - pesto qb - acqua di cottura qb - sale
PREPARAZIONE
Saltare in padella i filetti di sogliole, sfumandole con il vermut. Intanto mettere a cuocere la pasta e, una volta cotta, ripassarla in padella con le sogliole, aggiungere il pesto e un po’ di acqua di cottura

ALI DI POLLO SPECIALI


INGREDIENTI
- 100 ml di salsa di soia - 1 cucchiaio di senape - 3 cucchiai di miele - pepe - 3 spicchi d’aglio - salsa worchester qb - sale - rosmarino qb - olio - 500 gr di ali di pollo - pangrattato qb
PREPARAZIONE
Per la marinata, mescolare la soia con la senape, il miele, il pepe, aglio, la salsa worchester, il sale, il rosmarino e l’olio. Lasciare una parte delle ali di pollo a marinare in questa salsa. Ripassare le alette rimanenti nel pangrattato. Cuocere le ali di pollo in forno ventilato a 180° per 30-40 minuti
(ricette tratte da I Menu' di Benedetta del 14 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

lunedì 13 febbraio 2012

TUTTICUOCHI Speciale San Valentino : Torta Caprese di San Valentino


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


TORTA CAPRESE ALLE MANDORLE DI SAN VALENTINO

INGREDIENTI
450 g di farina di mandorle Per la montata di burro:300 g di burro225 g di zucchero a velo240 g di uova intere40 g di tuorlo50 g di cacao amaro in polvere Per la montata di albumi:60 g di albumi75 g di zucchero semolato
PREPARAZIONE
Per la torta caprese alle mandorle: montate il burro con i 225 grammi di zucchero, unite poco per volta le uova, la farina di mandorle, il cacao ed infine gli albumi montati con i 75 grammi di zucchero. Mettete nelle tortiere, precedentemente imburrate e infarinate, fate cuocere a 180 C, per 30 minuti circa. A fine cottura lasciate riposare nello stampo per circa 20 minuti prima di sformare, e quando sono ben fredde, spolverate con zucchero a velo.
(ricetta tratta da Alice,tv)


Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

TUTTICUOCHI Speciale San Valentino : menu' del 14 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :



BIGNE' ALLA POLPA DI GRANCHIO CON CREMA DI AVOCADO


INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• 150 g di farina
• 3 uova
• 200 g di polpa di granchio al naturale
• 3 lime
• 2 avocado
• 2-3 rametti di coriandolo
• 75 g di burro
• sale
PREPARAZIONE
Sgocciolate la polpa di granchio dal liquido di conservazione e sminuzzatela molto finemente.
Ponete il burro a tocchetti in una casseruola con 2 dl di acqua, salate moderatamente e portate a ebollizione; togliete dal fuoco e versate la farina in una sola volta mescolando per ottenere una pasta liscia e senza grumi.
Rimettete il tutto su fuoco molto basso e, continuando a mescolare, unite le uova una alla volta e la polpa di granchio sminuzzata. Mescolate ancora qualche minuto e allontanate dal fuoco. Mentre il composto si raffredda, ricoprite una placca da forno con carta oleata e scaldate il forno a 220 °C.
Ponete il composto nella tasca da pasticciere e, premendo in modo uniforme, distribuite sulla placca tanti mucchietti ben distanziati l’uno dall’altro. Cuoceteli in forno caldo a 190 °C per circa 15 minuti (dovranno essere ben gonfi), poi estraeteli e lasciateli intiepidire.
Nel frattempo, sbucciate gli avocado, riducete a tocchetti la polpa e mettetela nel vaso del frullatore con il succo dei lime. Frullate quindi il tutto unendo un pizzico di sale e una decina di foglie di coriandolo.
Tagliate una calottina ai bignè e farciteli. Ricomponeteli, sistemateli sul piatto da portata, decorate con fettine di lime e foglie di coriandolo.


NIDI DI SALMONE PROFUMATI ALL'ERBA CIPOLLINA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• 300 g di filetti di salmone
• 1 grosso porro
• 1 dl di vino bianco secco
• 7 steli di erba cipollina
• 1 dl di panna da cucina
• 15 g di burro
• 2 limoni
• sale
• pepe
PREPARAZIONE
Private il salmone della pelle e tagliatelo a listarelle. Lavate il porro, mondatelo privandolo delle foglie esterne e affettatelo sottilmente. In una terrina mescolate il salmone e il porro.
Foderate il fondo di una pirofila con un foglio di carta da forno; con un cucchiaio formate dodici mucchietti di salmone e porro (tre per ciascun commensale). Salate, pepate e bagnate con il vino; infornate e lasciate cuocere a 180 °C per 15 minuti. Sfornate, estraete delicatamente i “nidi” dalla teglia con un mestolo forato e teneteli in caldo.
Preparate la salsa: raccogliete il fondo di cottura dalla pirofila e filtratelo con un colino a maglie fitte; versatelo in un pentolino e aggiungete il burro, la panna e cinque steli di erba cipollina lavata, asciugata e tagliuzzata; tenetene da parte due interi per la decorazione. Ponete sul fuoco e fate ridurre il fondo di circa un terzo, a fuoco vivo.
Lavate e asciugate il limone, privatelo della buccia e tenetela da parte; affettatelo finemente. Disponete su ciascuno dei piatti individuali tre fettine di limone e adagiatevi sopra i nidi di salmone; decorate con altre fettine di limone, la buccia tagliata a nastro e uno stelo di erba cipollina tagliuzzato. Servite presentando la salsa a parte, in una ciotola decorata con il rimanente stelo di erba cipollina.

TORTINA PARADISO CON MARMELLATA DI FRUTTI DELLA PASSIONE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• 75 g di burro
• 190 g di zucchero semolato
• 25 g di farina tipo 00
• 75 g di farina di mandorle
• 50 g di maizena
• 5 tuorli
• 45 g di albumi
• 1/2 limone
• 1/2 arancia
• 1 grossa mela Golden
• 300 g di frutti della passione
• 100 g di panna montata
• 1 cucchiaio di zucchero a velo
• 1/2 cucchiaio di cannella in polvere

• 1/2 bicchiere di Moscato naturale
• burro per gli stampi
PREPARAZIONE
In una bastardella montate il burro ammorbidito (della consistenza di una pomata) sbattendo con una frusta, poi incorporate i tuorli uno alla volta. Aggiungete la vanillina, le bucce grattugiate del limone e dell’arancia, 40 g di zucchero semolato, la maizena e le due farine; amalgamate con cura gli ingredienti. Incorporate infine gli albumi montati a neve con 40 g di zucchero, mescolando con movimenti delicati dal basso verso l’alto.
Imburrate quattro stampi per soufflé, cospargete uniformemente il fondo e le pareti di zucchero semolato e riempiteli fino a due terzi della loro altezza. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 25 minuti.
Nel frattempo sbucciate la mela, tagliatela a pezzetti e ponetela in una piccola casseruola con mezzo bicchiere di Moscato, qualche cucchiaio di acqua, 100 g di zucchero semolato e il succo dei frutti della passione con parte dei loro semi. Cuocete per circa 20 minuti, fino a ottenere una sorta di confettura non troppo densa. Lasciate raffreddare.
Sformate i tortini, disponeteli sui piatti individuali, aggiungete la confettura di mele e frutti della passione e la panna montata; spolverizzate con lo zucchero a velo e la cannella e servite in tavola.
(ricette tratte da Corriere Cucina)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

TUTTICUOCHI ricette di Lunedi 13 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


PIZZETTE CON GORGONZOLA RUCOLA E NOCI

Con un bicchiere ricavare dei tondi da una pasta sfoglia per pizza rettangolare, spennellarli con un’emulsione composta da due cucchiai d’olio, un cucchiaio di acqua e un pizzico di sale.
Cuocere in forno caldo per 15 min a 190°C, quindi aggiungere i pezzetti di gorgonzola e la rucola e completare la cottura per altri 5 minuti. Aggiungere mezza noce su ciascuna pizzetta... cotto e Mangiato
(ricetta tratta da Cotto e Mangiato del 13 Febbraio 2012)

FUSILLI ALLO SPECK

Ingredienti per cucinare questo piatto sono 400 gr di fusilli; 200 gr di speck; 2 scalogni; 40 g di noci da tritare; 4 cucchiai di mascarpone; 2 bicchieri di brandy; zafferano a pistilli; olio, sale e pepe.

La particolarità di questa ricetta è che si può cucinare in pochissimi minuti e non necessita di tanti ingredienti. È un piatto ideale per donne impegnate che non hanno molto tempo da trascorrere ai fornelli, ma anche per single e giovanissimi che vogliano organizzare una serata con gli amici! Inoltre la presenza di ingredienti semplici consente di limitare la spesa e di mangiare un piatto ottimo con pochi soldi! Meglio di così!?

Preparazione: tritiamo finemente lo scalogno, tagliamo a pezzi lo speck; in una padella versiamo dell'olio extravergine d'oliva, aggiungiamo lo scalogno a rosolare. Nel frattempo mettiamo del sale nella pentola riempita di acqua. Mescoliamo speck e scalogno tritato nella padella fino a far abbrustolire lo speck. Abbassiamo la fiamma e sfumiamo con un po' di cognac sempre continuando a girare. Aggiustiamo di sale e di pepe. Mettiamo il mascarpone, lo zafferano, sciogliamoli e mescoliamoli insieme in padella. Mettiamo i fusilli a bollire e scoliamoli al dente. Dopo averli scolati, li mettiamo in padella con il condimento e mescolaimo. Sul piatto mettiamo delle noci tritate e versiamo i nostrii fusilli. Se vogliamo, possiamo aggiungere del parmigiano grattugiato.
(ricetta tratta da Corriere Cucina)

EMPANADAS

INGREDIENTI
- 2 cipolle - olio - 250 gr di farina auto lievitante - 250 gr di farina 00 - 25 gr di burro - 1 cucchiaio di strutto - 250 ml di latte tiepido - 1 cucchiaino di sale - 1 uovo - 250 gr di carne macinata - origano qb - 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro - acqua qb - olive verdi denocciolate qb - 2 uova sode - olio di semi
PREPARAZIONE
Affettare le cipolle e metterle farle rosolare in padella. Mescolare le farine con il burro, lo strutto, il latte, il sale, l’uovo e impastare bene. Fare riposare l’impasto. Aggiungere la carne tritata alla cipolla e far rosolare bene. Unire il sale, l’origano, il concentrato di pomodoro, un po’ di acqua e far cuocere coperto. Fare raffreddare il ragù, aggiungere le olive e le uova sode tagliate a pezzetti e mescolare. Stendere la pasta, ritagliare dei cerchi di pasta e farcirli di ragù. Richiudere le empanadas e friggerle.
(ricetta tratta da I Menu' di Benedetta del 13 Febbraio 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

sabato 11 febbraio 2012

TUTTICUOCHI ricette di Domenica 12 Febbraio 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


LINGUINE ALLA NAPOLETANA


INGREDIENTI
- 250 gr di linguine - 4 pomodori - olive taggiasche denocciolate qb - olio - capperi sotto sale qb - sale - origano qb - pecorino qb - pepe qb
PREPARAZIONE
Tagliare i pomodori a fette spesse e adagiarle in una pirofila unta di olio. Condire con capperi, olive, sale, pepe e origano, e cuocere in forno a 200° per 20 minuti. Mettere a cuocere le linguine e, poco prima che i pomodori arrivino a cottura, aggiungere direttamente nella pirofila, in forno, 1 mestolo di acqua di cottura. Scolare le linguine e buttare la pasta direttamente nella pirofila, mescolare e ricoprire di pecorino grattugiato
(ricetta tratta da I Menu' di Benedetta del 10 Febbraio 2012)


POLPETTE DI FAGIOLI


INGREDIENTI
- 200 gr di fagioli borlotti - 2 tuorli - sale - 50 gr di parmigiano - 40 gr di farina integrale - 40 gr di pangrattato - paprika qb - 1 lattina di polpa di pomodoro - 1 spicchio d’aglio - rosmarino qb - 2 uova - pangrattato qb - olio - 2-3 cucchiai di piselli surgelati
PREPARAZIONE
Frullare i fagioli con i tuorli e un po’ di sale, parmigiano, farina, pangrattato e paprika. Trasferire la crema ottenuta in una terrina. Continuare a impastare a mano. Preparare il sugo con il pomodoro, l’aglio e il rosmarino. Modellare le polpettine e passarle nell’uovo e pangrattato. Salare il sugo e rosolare le polpettine con l’olio. Aggiungere i piselli al sugo e ripassare le polpette nel sugo.
(ricetta tratta da I Menu' di Benedetta del 10 Febbraio 2012)


CROSTATINE CON CREMA ALL'ARANCIA

INGREDIENTI PER 6 PERSONE
• 600 g di pasta frolla
• 70 g di zucchero
• 70 g di fecola di patate
• 3 tuorli
• 3 dl di latte
• 1 arancia non trattata
• farina per gli stampini
• burro per gli stampini
TUTTO SU...
L'INGREDIENTE
» PICCOLA PASTICCERIA
IL VINO
» Colli Euganei Moscato Fior d’Arancio
PREPARAZIONE
Sul piano di lavoro stendete la pasta frolla a uno spessore di 5 mm; imburrate e infarinate leggermente ventiquattro stampini per tartellette del diametro di 6 cm e foderateli con la frolla, tenendo da parte i ritagli in eccesso, che impasterete in un panetto.
Lavate e asciugate bene l’arancia; grattugiatene la buccia, quindi spremetene il succo e tenetelo da parte. In un pentolino scaldate il latte con la buccia grattugiata dell’arancia; dopo un paio di minuti togliete dal fuoco e lasciate in infusione.
In una casseruola montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso; incorporate la fecola, il latte versato a filo e, per ultimo, il succo filtrato dell’arancia. Cuocete a fiamma dolce finché la crema si sarà leggermente addensata, quindi versatela sulle basi di pasta; disponete a griglia, in superficie, alcune striscioline di pasta frolla ricavate dal panetto tenuto da parte. Fate cuocere le crostatine in forno preriscaldato a 180 °C per 30 minuti, quindi sfornate e lasciate raffreddare. Servite in tavola le crostatine impilandole, a piacere, su piccoli piattini da dessert.
(ricetta tratta da Corriere Cucina)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

Video piu' recenti

Loading...