martedì 6 marzo 2012

TUTTICUOCHI ricette di Mercoledi 7 Marzo 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


TIMBALLO DI MEZZEMANICHE CON SPECK E FARAONA


INGREDIENTI

320 g di mezze maniche
300 g di polpa di faraona
150 g di carota, sedano e cipolla tritati
100 g di passata di pomodoro
1 bicchiere di vino rosso
1 bicchiede di brodo
1 foglia di alloro
2 rametti di rosmarino
200 g di speck a fettine
olio extravergine d’oliva
sale e pepe a piacere
Per guarnire
delle foglie d’alloro
PREPARAZIONE
Cuocere in acqua salata le mezze maniche;
In un pentolino, mettere un po’ di olio ed aggiungere il soffritto di sedano, carota e cipolla;
Aggiungere la carne di faraona tagliata a cubetti;
Impostare a fuoco alto il fornello della carne;
Aggiungere il sale, l’alloro ed il rosmarino legato nel ragù di carne bianca;
Sfumare con un buon vino rosso, non troppo vecchio;
Dopo aver fatto evaporare il vino, aggiungere il pomodoro e se si secca troppo aggiugere il brodo;
Portare avanti la cottura per mezz’ora;
In una teglia da forno, aggiungere un petto di carta da forno sul fondo e le fette di speck, fodenando tutto lo stampo;
Condire la pasta con un po’ di ragu’ di faraona;
Disporre la pasta nella teglia foderata di speck;
Richiudere con lo speck e pressare per bene;
Passare a 180°C per 10 minuti;
Guarnire il piatto con le foglie d’alloro;
(ricetta tratta da La Prova del Cuoco del 6 Marzo 2012)

FARIFRITTATA CON VERDURE


INGREDIENTI
- 3 porri - 2 carote - olio - basilico e origano qb - sale - pepe Per la Pastella - 150 gr di farina di ceci - 300 ml di acqua
PREPARAZIONE
Preparare una pastella con la farina e l’acqua. Aggiungere l’acqua gradatamente in modo da non creare grumi e girare con una frusta. Salare, aggiungere il pepe e un goccio di olio. Fare riposare almeno due ore. Nel frattempo tagliare il porro a rondelle e a julienne le carote e fare appassire a fiamma dolce unendo anche il basilico. Verso la fine aggiungere l’origano e il peperoncino a piacere. Trascorse le due ore riprendere la pastella, girarla, aggiungere le verdure e procedere come una normale frittata (usando l’olio al posto del burro o se si vuole il burro di soia). Ungere leggermente una padella di olio e cuocere a fiamma bassa la frittata. La stessa ricetta puo’ essere fatta al forno ungendo una teglia e facendo cuocere il composto a 180° per una mezza ora.
(ricetta tratta da I Menu' di Benedetta del 6 Marzo 2012)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di febbraio 2012
:: le trasmissioni di cucina in tv

Nessun commento:

Video piu' recenti

Loading...