mercoledì 7 marzo 2012

TUTTICUOCHI Speciale menu' per la Festa della Donna delll'8 Marzo 2012


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


RISO ROSA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• 340 g di riso Vialone nano
• 350 g di pomodori pelati
• 1 cipolla rossa di Tropea
• 1/2 peperone giallo
• alcune fettine di cetriolo
• 3 foglioline di basilico fresco
• 40 g di burro
• 1 spicchio di aglio
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
• sale
• pepe nero
PREPARAZIONE
Sbucciate la cipolla, tagliatela a pezzetti e fatela appassire in una casseruola, a fuoco basso, per 5 minuti con 30 g di burro, l’olio e l’aglio sbucciato. Lavate e mondate il peperone eliminando i semi e le nervature bianche interne, riducetelo a striscioline (tenetene da parte 4 per la decorazione del piatto) e aggiungetelo al soffritto di cipolla, lasciando insaporire per 5 minuti.
Unite i pomodori pelati spezzettati con una forchetta e il basilico fresco; salate, pepate e cuocete per 15 minuti. Bagnate con mezzo bicchiere di acqua calda, salate e lasciate sobbollire a fuoco basso per 1 ora circa. Regolate di sale e insaporite con pepe nero macinato al momento.
Cuocete il riso al dente (12-14 minuti) in acqua bollente salata. Scolatelo e conditelo con il sugo preparato, tranne qualche cucchiaiata che servirà per la presentazione.
Suddividete il riso nelle scodelle individuali. Servite decorando con la salsa tenuta a parte, le striscioline di peperone crudo, alcuni pezzetti di cetriolo e qualche fiocchetto di burro.
(ricetta tratta da Corriere)

VITELLO TONNATO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• 600 g di girello di vitello
• 250 g di tonno sott?olio
• 4 acciughe sott?olio
• 2 acciughe sotto sale
• 3 cucchiai di capperi sottaceto
• 3 uova sode
• 2 costole di sedano
• 1 foglia di alloro
• 4 chiodi di garofano
• 8 foglioline di salvia
• qualche ciuffetto di prezzemolo

• 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
• 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
• sale
• pepe nero
PREPARAZIONE
Ponete il girello di vitello in una terrina che lo contenga di misura, copritelo con il vino, unite l’alloro e la salvia ben lavati, i chiodi di garofano e il sedano mondato e affettato. Coprite con pellicola trasparente e lasciate marinare in frigorifero per almeno 12 ore, rigirando ogni tanto la carne.
Trasferite il girello in una pentola e versatevi la marinata filtrandola con un colino; aggiungete acqua a sufficienza per coprire il girello, salate moderatamente e cuocete a fuoco lento, lasciando sobbollire il tutto per 1 ora. Trascorso questo tempo aggiungete in pentola, dopo averle risciacquate, le acciughe sotto sale; continuate la cottura, sempre a fuoco dolce, per altri 30 minuti. Prelevate la carne dalla pentola e ponetela su un tagliere; nel frattempo fate ulteriormente ridurre il liquido di cottura. Estraete i tuorli dalle uova sode e poneteli nel mixer; unite il tonno e le acciughe ben sgocciolati dall’olio, due cucchiai di capperi, un cucchiaio di aceto e uno di olio extravergine; frullate, aggiungendo a mano a mano la riduzione, fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo, che insaporirete con poco sale e pepe nero.
Tagliate la carne ormai tiepida a fettine sottili, possibilmente con un’affettatrice; disponetela su un piatto da portata e ricopritela con la salsa al tonno. Decorate con capperi e ciuffetti di prezzemolo fresco e servite in tavola freddo o a temperatura ambiente.
(ricetta tratta da Corriere)

SOSPIRI

INGREDIENTI
Per la pasta esterna
405 g di albume375 g di zucchero semolato270 g di tuorlo375 g di farina 180 W(DB)
Per la bagna
150 g di rhum 70°675 g di zucchero liquido al 70%675 g di acqua
Per la finitura
1,5 kg crema pasticcera750 g di zucchero fondente
PREPARAZIONE
Scaldate albume e zucchero fino ad arrivare a 45° girando con la frusta. Aggiungete poi il tuorlo leggermente montato e la farina setacciata mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Versate poi il composto in una sac a poche e riempite gli stampini a forma tonda fino quasi al bordo (se non avete gli stampini potete fare degli spuntoni sulla carta forno). Spolverate con zucchero a velo e infornate a 180° per 15’. Fate raffreddare; poi con un coltellino togliete la parte centrale svuotandoli. Macinate grossolanamente la pasta eliminata a formare dei bricioloni. Per la bagna: unite zucchero liquido, rhum e acqua. Riempite i sospiri con la crema pasticcera e “tappate” con i bricioloni di pasta. Inzuppate rapidamente i sospiri nella bagna e fateli riposare in freezer. Stirpidite lo zucchero fondente e inzuppateci la parte superiore dei sospiri. Decorate i sospiri con righine di cioccolato fondente utilizzando un coneto di carta forno.
(ricetta tratta da Alice.tv)

Buon appetito!

link correlati:

:: le ricette di febbraio 2012
:: le trasmissioni di cucina in tv

Nessun commento:

Video piu' recenti

Loading...