venerdì 23 dicembre 2011

TUTTICUOCHI Speciale cenone della Vigilia di Natale 2011


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :


CROSTINI DI BACCALA'

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• 500 g di stoccafisso, già ammollato
• 2 cucchiai di farina
• 1/2 cipolla bianca
• 1 ciuffetto di prezzemolo
• 1 cucchiaio di capperi sotto sale
• 20 g di burro
• 2 dl di latte
• 1 baguette
• 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
• sale
• pepe
PREPARAZIONE
Tagliate il baccalà a tranci grossi, spellatelo, diliscatelo e infarinatelo. Sbucciate e tritate finemente la cipolla insieme con il prezzemolo, lavato e asciugato, e i capperi, ben sciacquati dal sale di conservazione.Scaldate in una larga padella l’olio e disponete i tranci di baccalà condendo con il trito di cipolla, prezzemolo e capperi; unite il latte, salate e pepate a piacere. Coprite e cuocete a fuoco dolce per circa 20 minuti, girando di tanto in tanto. A fine cottura trasferite il baccalà in una ciotola, spezzettatelo completamente con l’aiuto di una forchetta, quindi unite il burro, regolate di sale e pepe e lavorate il pesce con un cucchiaio di legno per mantecarlo.Tagliate la baguette a fettine e disponete su ciascuna poco baccalà mantecato, pressatelo con il dorso della forchetta e passate al grill per 4-5 minuti. Disponete i crostini di baccalà sul piatto da portata e serviteli ancora caldi.
(ricetta tratta da Corriere Cucina)

LASAGNE DI MARE


INGREDIENTI PER 6 PERSONE
• 440 g di farina bianca
• 3 uova
• 300 g di filetti di sogliola già puliti
• 300 g di gamberetti sgusciati
• 1 bicchiere di vino bianco secco
• 40 g di burro
• 3 bicchieri di latte
• 2 cucchiai di curry
• noce moscata
• 1 bicchierino di Cognac
• cerfoglio
• 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
• sale
• pepe
PREPARAZIONE
Sistemate 400 g di farina a fontana sulla spianatoia, rompetevi al centro le uova, aggiungete qualche cucchiaio di acqua e una presa di sale; lavorate fino a ottenere una pasta liscia ed elastica. Stendete la sfoglia e ricavate rettangoli di 10 x 20 cm. Disponete i filetti di sogliola in una padella, bagnate con il vino, insaporite con sale e pepe e cuocete a fuoco moderato per 10 minuti. In un’altra padella scaldate quattro cucchiai di olio extravergine di oliva e fatevi saltare i gamberetti, versando dopo 2 minuti il Cognac, che lascerete sfumare a fiamma più viva.Procedete con la classica ricetta della besciamella, utilizzando burro, 40 g di farina e latte: dovete ottenere un composto fluido al quale aggiungerete, fuori dal fuoco, il curry, la noce moscata e un pizzico di sale; mescolate ancora.
Fate cuocere i rettangoli di pasta, uno o due alla volta, per 2 minuti in acqua salata; scolateli con un mestolo forato e lasciateli asciugare su un canovaccio. Imburrate una teglia e formate uno strato di pasta, ricoprite con sogliola e besciamella; stendete un altro strato di pasta e ricopritelo di gamberetti e besciamella; alternate gli strati fino a esaurire gli ingredienti, concludendo con la pasta cosparsa di poca besciamella.Cuocete in forno caldo a 200 °C per 30 minuti e suddividete le porzioni di lasagne nei singoli piatti, decorando con qualche gamberetto. Servite tiepido.
(ricetta tratta da Corriere Cucina)


SPAGHETTI AI FRUTTI DI MARE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• 350 g di spaghetti
• 400 g di vongole veraci
• 400 g di telline
• 400 g di cozze
• 400 g di gamberi
• 1 spicchio di aglio
• 1 peperoncino rosso piccante
• 1 mazzetto di prezzemolo
• 2 pomodori
• 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
• sale
PREPARAZIONE
Mettete a bagno vongole e telline in acqua fredda salata per circa 2 ore, così da spurgarle della sabbia ed eventuali impurità. Scolatele e lavatele bene sotto il getto dell’acqua fredda corrente. Spazzolate con cura le cozze per eliminare le eventuali barbe, poi lavatele bene.Versate in una padella capiente tutti i molluschi insieme con l’olio, l’aglio sbucciato e leggermente schiacciato, il peperoncino sminuzzato e il prezzemolo, mondato, lavato e tritato finemente.Fate cuocere a fiamma viva fino a quando i molluschi si saranno tutti aperti. Gettate quelli eventualmente rimasti chiusi, quindi unite anche i gamberi, lavati e privati del budellino nero che contiene l’intestino. Aggiungete i pomodori, lavati e tagliati a pezzetti, e fate cuocere per 10 minuti.Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela e cuocete gli spaghetti. Scolateli quando saranno ancora al dente e versateli nella padella con i frutti di mare. Fate saltare il tutto per 2-3 minuti mescolando continuamente, togliete dal fuoco e servite subito.
(ricetta tratta da Corriere Cucina)

PESCE SPADA ALL’AGGHIOTTA

Ingredienti
- 1 costa di sedano - olio - 1 cipolla - 400 gr di pesce spada - 1 manciata di olive verdi denocciolate - 1 cucchiaio di capperi - 2 cucchiai di pinoli - 2 cucchiai di uvetta - 250 gr di polpa di pomodoro - ½ bicchiere d’acqua - farina qb - sale - basilico - pepe
Tagliare il pesce spada a cubotti abbastanza grandi
infarinarli e friggerli in padella con abbondante olio di oliva. Quando il pesce è fritto (non bisogna farlo cuocere troppo)salarlo e toglierlo dalla padella. Sciacquare la padella versarvi altro olio e rosolare il sedano e la cipolla tagliati piccoli aggiungere i capperi le olive l’uvetta i pinoli e in ultimo i pomodori tagliati a pezzetti. Salare bagnare con 12 bicchiere di acqua e lasciar cuocere a tegame coperto per circa 10’. Quando i pomodori si saranno sfaldati e il sugo sarà leggermente ristretto unire il pesce spada cuocere ancora qualche minuto e completare con il basilico fresco spezzettato.
(ricetta tratta da I Menu' di Benedetta)

Buon Natale e buon appetito!

link correlati:

:: tutte le ricette di Natale 2011
:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

Nessun commento:

Video piu' recenti

Loading...