venerdì 9 dicembre 2011

TUTTICUOCHI Speciale ricette di Natale : sabato 10 dicembre 2011


Ciao a tutti,oggi ho selezionato per Voi :

Sformato di riso con polpettine di cernia per la vigilia

ingredienti:
Per il risotto

Riso che non scuoce - 400 g
Olio extravergine d'oliva - 5 cucchiai
Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
Maggiorana secca - 2 cucchiaini
Vino bianco secco - 100 ml
Brodo vegetale - 1 l
Spinaci surgelati - 450 g

Per le polpettine di cernia

Filetti di cernia - 250 g
Uova - 1
Pane grattugiato
Melissa fresca(tritata finemente) o secca
Sale

Per gli stampi da budino

Burro - due noci
Pane grattugiato

Per il sugo

Polpa di pomodoro - 400 g
Olio extravergine d'oliva - 10 cucchiai
Vino bianco secco - 100 ml
Prezzemolo tritato - 2 cucchiai
Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
Alloro secco - 2 cucchiaini
Dragoncello - 2 cucchiaini
Maggiorana secca - 1 cucchiaino
Acqua tiepida - 1 mestolo
Piselli in scatola - 200 g
Cottura degli spinaci
Gli spinaci vanno cotti a vapore per 10 minuti nell'apposita pentola in modo che non si impregnino eccessivamente di acqua.
Preparazione delle polpettine di cernia
I filetti di pesce dovrebbero essere macinati. In mancanza dell'apposito tritacarne, si possono passare direttamente nel mixer con tutti gli altri ingredienti. Fare le polpettine a mano, però, consente di regolarsi meglio nella quantità di pane grattugiato da aggiungere (un paio di cucchiai circa). L'impasto deve risultare morbido ma sufficientemente consistente da poter fare delle polpettine di circa 1 centimetro. Queste vanno fatte con le mani umide in modo che l'impasto non si appiccichi.Disporre le polpettine, mano a mano che si fanno, in un tegame di Teflon (col fondo che non attacca) in cui si è già versato l'olio. Farle soffriggere su fuoco molto basso, girandole spesso e delicatamente per non romperle, per circa 10 minuti o fino a quando saranno dorate su tutti i lati. A questo punto toglierle dal tegame con una schiumarola, lontano dal fuoco.
Preparazione del sugo
Rimettere il tegame sul fuoco dopo averci aggiunto tutti gli altri ingredienti. Far cuocere il sugo, coperto, per circa 20 minuti su fiamma bassa e quindi unirci le polpettine per farle insaporire ma solo per qualche minuto o fino a quando il liquido di cottura non si è consumato. Il sugo deve risultare piuttosto consistente.
Preparazione del risotto
Mentre il sugo cuoce preparare il risotto.
Preparare il brodo seguendo le istruzioni sulla confezione dei dadi. Conservarlo bollente mentre si prepara il risotto.
Passare nel mixer gli spinaci riducendoli ad una crema.
In una casseruola larga a bordi bassi mettere l'olio, la maggiorana, l'erba cipollina e il riso. Far prendere colore al riso e ggiungere il vino; farlo evaporare a fiamma vivace. A questo punto aggiungere gli spinaci e il brodo bollente, un mestolo alla volta, mescolando spesso con un cucchiaio di legno perché durante la cottura questo tipo di risotto tende ad attaccare sul fondo.
Rispettare i tempi di cottura del riso indicati nella confezione continuando ad aggiungere brodo bollente. In questo caso però è utile interrompere la cottura quando il riso è ancora al dente visto che dovrà subire un ulteriore passaggio in forno
Fasi finali
Mentre si cuociono sugo e risotto, preparare due stampi da budino ungendoli di burro e spolverizzandoli con il pane grattugiato. Accendere il forno regolandolo ad una temperatura di 190°C.Quando il risotto è cotto, foderare con questo le pareti dei due stampi, aiutandosi con un cucchiaio di acciaio. Conservarne una certa quantità per la copertura finale. Lasciare una cavità centrale dove deve essere inserito il condimento (sugo con le polpettine). Coprire con il riso, premere bene e infornare per 20-30 minuti.Aspettare 5 minuti prima di rovesciare il timballo sul piatto di portata. Portarlo in tavola e servire.
(ricetta tratta da Italian Taste)

Buon appetito!

link correlati:

:: tutte le ricette di Natale 2011
:: le ricette di dicembre 2011
:: le trasmissioni di cucina in tv

Nessun commento:

Video piu' recenti

Loading...